Voti: 0
Settimana del lavoro agile: quando il lavoro non ha vincoli di spazio e orario Nuovo

Il Comune di Milano organizza la Settimana del Lavoro Agile dal 22 al 26 Maggio. Per invitare le aziende a sperimentare forme di smart-working.

settimana-lavoro-agile

Fonte: lavoro.org

 

Si rinnova quest'anno l'iniziativa del Comune di Milano: la Settimana del Lavoro Agile. Dal 22 al 26 Maggio 238 tra imprese, enti, sindacati e spazi di coworking sperimenteranno forme di smart-working.

 

Il lavoro agile è una forma di lavoro che prevede flessibilità in termini di orario e luoghi. È molto diffuso nei paesi esteri ma si sta affermando anche in Italia.

 

Il lavoro agile chiamato anche smart-working è molto richiesto in numerosi settori perchè permette non solo maggiore flessibilità al lavoratore ma anche un miglioramento della produttività dell'azienda.

 

Secondo una ricerca di mercato svolta da Doxa, in Italia sono 250 mila i lavoratori che svolgono forme di lavoro flessibile in Italia. E sono pari al 7% di tutti gli impiegati, quadri e dirigenti. La maggior parte di loro sono uomini intorno ai 40 anni.

 

Il lavoro agile permette di avere vantaggi dal punto di vista lavorativo sia al lavoratore sia all'azienda. L'azienda riduce i costi attraverso la riduzione dell'assenteismo e degli straordinari e aumenta la produttività.

 

Dalla ricerca è emerso che il lavoratore che opera in condizioni di flessibilità è molto più motivato e lavora in media 9 ore al giorno, un'ora in più rispetto all'orario lavorativo standard.

 

L'importanza del lavoro agile è stata confermata dalla volontà del governo di approvare il Job Act Autonomi. Il decreto diventato legge il 10 maggio scorso, regola il mercato del lavoro autonomo definendo dal punto legislativo anche lo smart working.

 

Grazie alle innovazioni tecnologiche, la presenza fisica in ufficio è sempre meno richiesta. Si lavora in remoto e si comunica tramite il web. Lo smart working inoltre si sta diffondendo anche in settori con schemi organizzativi più rigidi come il retail, call center e produzione.

 

La flessibilità a quanto pare rappresenta la forma lavorativa del prossimo futuro.

 

Settimana del Lavoro Agile, lavoro agile, smart-working, flessibilità

Laura Maiellaro 4.3 1 feedback Pubblicista
Commenta l'articolo

Non ci sono risposte

Rispondi all'articolo
Aiuto