Voti: 0
1000 posti di lavoro in Ferrovie dello Stato per il 2017: si sostituiranno i lavoratori in pensionamento Nuovo

Stipulato l'accordo tra Ferrovie dello Stato e i sindacati circa l'uscita dei lavoratori in pensionamento. 1000 posti di lavoro a disposizione.

fs-1000-posti

Fonte: laleggepertutti.it

 

Il gruppo Ferrovie dello Stato assumerà personale nel numero di 1000 posti di lavoro nel 2017. E' stato stipulato l'accordo tra l'azienda e i sindacati per ciò che riguarda il piano di uscite volontarie per il 2017.

 

1000 lavoratori andranno in pensione e altrettanti serviranno per coprire i posti vacanti.

 

E' stato fatto in accordo con i Sindacati un piano di accompagnamento alla pensione per i lavoratori uscenti dal gruppo Ferrovie dello Stato.

 

Il piano prevede un'uscita volontaria del personale e sarà autofinanziato dal Fondo bilaterale di sostegno al reddito, alimentato dai contributi dei dipendenti e dell'azienda.

 

Il piano di accompagnamento alla pensione si rivolge ai dipendenti che hanno maturato fino ad un massimo di 36 anni di contribuzione.

Il piano avrà un costo totale di 124 milioni di euro a fronte della creazione di nuovi posti di lavoro.


Le prospettive occupazionali coinvolgeranno tutte le società facenti parte del gruppo Ferrovie dello Stato. Fanno parte del Gruppo FS, infatti, Trenitalia, Rete Ferroviaria Italiana, Italferr e Grandi Stazioni. Centostazioni, Busitalia – Sita Nord, FS Logistica, FS Sistemi Urbani, Fercredit e Ferservizi.

 

L'azienda punta al ricambio generazionale, per tale motivo ha investito nel piano di accompagnamento alla pensione. Le figure maggiormente ricercate sono:

 

  • macchinisti
  • capitreno
  • manutentori

 

ma anche autisti, esperti qualità, sicurezza e lavoro; neolaureati in ambito commerciale e molte altre posizioni, sempre disponibili sul sito di Ferrovie dello Stato.

 

Il gruppo FS è un'azienda attiva dal 1905 nell'ambito delle Infrastrutture e Trasporti ferroviari. Dal 1992 è società per azioni con partecipazione statale totale attraverso il Ministero dell’Economia e delle Finanze. FS Italiane vanta oggi un network ferroviario di oltre 16.700 km di rete, di cui circa 1.000 dedicati ai servizi Alta Velocità. Conta una media di 8mila treni in transito al giorno, e 600 milioni di passeggeri e 50 milioni di tonnellate di merci trasportati all’anno. Il Gruppo opera sotto la guida dell’attuale AD Renato Mazzoncini, e conta circa 70mila dipendenti. (Fonte: ticonsiglio.com)

 

Per potersi candidare alle posizioni lavorative offerte dal gruppo Ferrovie dello Stato, si può accedere alla pagina Lavora con noi del sito dedicato. In particolare alla sezione ricerche in corso, è possibile visionare le posizioni attualmente aperte e candidarsi, allegando il proprio cv.

 

Ferrovie dello Stato, 1000 lavoratori, piano di accompagnamento alla pensione, nuovi posti di lavoro

Laura Maiellaro 4.3 1 feedback Pubblicista
Commenta l'articolo

Non ci sono risposte

Rispondi all'articolo
Aiuto