Voti: 1
Presentata oggi a Monza la "Carta etica delle professioni" per contrastare le attività illecite Nuovo

Nasce la Carta etica delle professioni. Il documento condiviso dai principali Ordini e Collegi professionali della Brianza.

carta-etica-professioni

Fonte: Varesenews.it

 

Oggi a Monza è stata presentata la "Carta etica delle professioni", il documento che tutela gli imprenditori e professionisti. La convenzione è stata firmata dagli Ordini e collegi professionali di Monza e Brianza con lo scopo di prevenire e contrastare le attività illecite del territorio.

 

I firmatari si impegnano infatti a porre in essere i principi di correttezza, integrità ed eticità nell'interesse dei singoli e delle pubbliche amministrazioni.

 

A sottoscrivere la carta sono stati: l' Ordine degli AGROTECNICI e Agrotecnici Laureati di Milano Lodi Monza B.za, l' Ordine degli ARCHITETTI PP e C della Provincia di Monza e Brianza, l'Ordine degli AVVOCATI di Monza e Brianza, l' Ordine Interprovinciale dei CHIMICI della Lombardia, l'Ordine dei COMMERCIALISTI e degli Esperti Contabili di Monza e Brianza, l'Ordine dei CONSULENTI del LAVORO di Monza e Brianza, l'Ordine dei GEOLOGI della Lombardia, Collegio Provinciale GEOMETRI e Geometri Laureati di Monza e Brianza, l'Ordine degli INGEGNERI di Monza e Brianza, l'Ordine dei MEDICI chirurghi odontoiatri della Provincia di Monza e Brianza, Consiglio NOTARILE di Milano, Collegio PERITI AGRARI e Periti Agrari Laureati della provincia di Milano, l'Ordine dei TECNOLOGI ALIMENTARI Regione Lombardia e Liguria.

 

Essa eserciterà funzioni di tipo consultivo all'interno della Consulta delle Libere Professioni della Camera di Commercio di Monza e Brianza. Lo scopo sarà di creare una connessione più stretta tra impresa e mondo dei professionisti supportando percorsi di crescita e innovazione.

 

I professionisti di Monza e Brianza s'impegnano con la Carta etica a contrastare il fenomeno di radicamento delle organizzazioni criminali sul territorio. Attraverso il rifiuto di ogni rapporto di connivenza con le organizzazioni criminali e mafiose e con soggetti che fanno del controllo e della vessazione comportamenti contrari alla legge, essi s'impegnano a preservare le professionalità.

 

A questo proposito l'intenzione è quella di creare piani formativi, in cui saranno coinvolte le scuole, le Università e le altre agenzie formative. Nonchè essi s'impegnano a promuovere in tutti gli Enti, le Pubbliche Amministrazioni e per i privati cittadini, gli strumenti legislativi e amministrativi.

 

Importante inoltre la volontà di creare un'unica Commissione Permanente che operi in totale trasparenza e che abbia la finalità di dare assistenza, consiglio e supporto agli Ordini, Collegi e ai singoli professionisti. Sia che si trovino in situazioni ambigue o di difficile interpretazione, sia che siano sintomatiche della presenza di attività riferibili ad organizzazioni criminali.

 

Carta etica delle professioni, Monza, Brianza, professionisti

 

 

Laura Maiellaro 4.3 1 feedback Pubblicista
Commenta l'articolo

Non ci sono risposte

Rispondi all'articolo
Aiuto