Voti: 1
Openjobmetis cerca personale: 500 persone nel settore agroalimentare Nuovo

Openjobmetis cerca 500 profili lavorativi per il settore agroalimentare. Previsti corsi di formazione gratuita nelle aziende.

openjobmetis-cerca-personale

Fonte: videocittà.it

 


Openjobmetis, agenzia per il lavoro, ha indetto una ricerca per 500 profili lavorativi nel settore alimentare. Le aziende coinvolte si trovano in Emilia Romagna, Veneto, Abruzzo, Puglia e Sicilia.

 

Sono previsti corsi di formazione pratica nelle aziende che andranno ad assumere i lavoratori. In particolare sono richiesti carrellisti e magazzinieri.

 

I corsi saranno gratuiti e cominceranno a Maggio. Per parteciparvi occorre avere il titolo di studio di licenza media inferiore. Inoltre è richiesta la disponibilità a lavorare su turni e nei giorni festivi. L'impiego avrà inizio nel mese di Luglio.

 

Nello specifico si cercano:

 

  • 150 persone in provincia di Parma. Le risorse verranno impiegate nelle aziende di trasformazione dei pomodori. Esse seguiranno un corso di 80 ore per carrellista uso radiofrequenza con attestato finale.

 

  • In Emilia Romagna sono richiesti differenti profili nel settore della raccolta e confezionamento: 20 raccoglitori di asparagi per lavori a giornata. 30 addetti alla scelta, pulitura e confezionamento della frutta (susine, pesche e nettarine). 5 magazzinieri addetti alla preparazione dei pallet e alla spedizione delle cassette della frutta. 20 addetti alla potatura delle piante e l'eliminazione di fiori e frutti per favorire la corretta maturazione di quest'ultimi. 10 addetti alla raccolta frutta e 5 addetti al controllo qualità, posizionamento e etichettatura delle confezioni nel settore avicolo. Per quasi tutte le mansioni è richiesta disponibilità su turni e nei festivi ed è gradita esperienza nel settore.

 

  • In Sicilia e Puglia si cercano 200 raccoglitori di pesche, albicocche e uva da tavola, disponibili per lavori a giornata, anche nei giorni festivi.

 

  • In Abruzzo: 50 addetti al trapianto di piantine di patate, carote, finocchi.

 

  • In provincia di Verona: 30 persone per la potatura e la pulitura di piante da frutto (kiwi gialli, pesche e fragole) e per raccolta e cernita.

 

Anche qui per tutte le mansioni è gradita esperienza nel settore.

 

Openjobmetis ha deciso di concentrare l'attenzione su un settore strategico per l'economia del nostro paese, ossia il settore agroalimentare. E' stata creata una divisione specifica dedicata a questo settore per favorire l'inserimento di nuova forza lavoro. Ai lavoratori inoltre vengono date garanzie di contratti regolari, previdenza sociale e formazione gratuita. Un buon modo per combattere la piaga del caporalato, che mette in ginocchio il settore agricolo.

 

Per candidarsi: Openjobmetis

 

Openjobmetis, lavoro, settore agroalimentare, lavoratori

Laura Maiellaro 4.3 1 feedback Pubblicista
Commenta l'articolo

Non ci sono risposte

Rispondi all'articolo
Aiuto