Voti: 1
Cercasi 100 talenti digitali da tutto il mondo: la Nuova Zelanda punta sul tech Nuovo

In Nuova Zelanda cercano i 100 migliori talenti digitali al mondo. Le spese per il colloquio, viaggio e alloggio sono tutte pagate.

nuova-zelanda-talenti

Fonte: newslavoro.com

 

In Nuova Zelanda si punta sul tech. Dopo gli investimenti fatti in aziende tech e startup, si cerca personale altamente qualificato per ricoprire posti di lavoro nel settore.

 

In particolare la città di Wellington cerca 100 talenti digitali, tra le persone più qualificate del pianeta. La città è capitale dell'innovazione e della tecnologia nel Sud Pacifico.

 

Sta investendo molto nel tech e vuole destinare 100 posti di lavoro alle persone migliori nel campo. Per fare ciò, offre quattro giorni di colloqui di lavoro in cui le spese di viaggio e alloggio dei candidati sono tutte pagate.

 

Ogni fase del reclutamento è stata sviluppata con attenzione per assicurare che le persone giuste vengano abbinate alle giuste potenziali opportunità di lavoro. Inoltre, si è cercato di togliere molti dei comuni ostacoli che si possono incontrare nel candidarsi ad un'offerta di lavoro all'estero.

 

Il piano di assunzioni è stato messo a punto dal Dipartimento dello Sviluppo economico di Wellington. Le call aperte provengono da aziende e startup digitali di nuova generazione. I profili maggiormente ricercati sono sviluppatori Android, Javascript e web architect.

 

Ma perchè scegliere Wellington?

 

Oltre ad essere una città alla'avanguardia per la tecnologia, essa ha molto altro da offrire. Sul sito dell'offerta, vengono elencati i pregi del lavorare in un ambiente come quello di Wellington. Collaborativo, innovativo, accessibile e facile.

 

Inoltre il clima favorevole con ben 2.000 ore di sole all'anno, la natura incontaminata, i chilometri di costa, nonchè la vita sociale e conviviale dei neozelandesi, rende l'offerta ancora più appetibile a chi vuole trovare lavoro.

 

E' possibile inviare la propria candidatura tra l'8 e l'11 maggio. Fissare il colloquio e partire alla volta della Nuova Zelanda. Tutto spesato.

 

Per avere maggiori informazioni riguardo l'offerta e candidarsi, consultare il sito dell'offerta.

Laura Maiellaro 4.3 1 feedback Pubblicista
Commenta l'articolo

Non ci sono risposte

Rispondi all'articolo
Aiuto