Voti: 2
Bando Ismea: 70 mila euro ai giovani che vogliono aprire un'azienda agricola Nuovo

E' online il bando dell'ISMEA che mette a disposizione dei giovani fondi per 65 milioni di euro per aprire aziende agricole con mutui a tasso agevolato.

bando-ismea-giovani

Fonte: GrenBiz.it

 

L'Ismea, l'Istituto di Servizi per il Mercato Agricolo Alimentare ha indetto un bando rivolto ai giovani tra i 18 e i 40 anni che intendono aprire aziende agricole grazie a mutui a tasso agevolato.

 

I fondi messi a disposizione sono 65 milioni di euro, 5 milioni dei quali sono destinati a coloro che intendano aprire le aziende nei luoghi devastati dal sisma del 2016.

 

Al bando possono partecipare tutti i giovani con i seguenti requisiti:

 

  • età compresa tra i 18 anni compiuti e i 40 anni non ancora compiuti;
  • cittadinanza in uno degli Stati membri dell’Unione Europea;
  • residenza nel territorio della Repubblica Italiana;
  • possesso di adeguate conoscenze e competenze professionali, attestate da almeno uno dei seguenti documenti:

– titolo di studio di livello universitario di indirizzo agrario;
– titolo di studio di scuola media superiore in campo agrario;
– esperienza lavorativa, dopo aver assolto l’obbligo scolastico, di almeno due anni in qualità di coadiuvante familiare ovvero di lavoratore agricolo, documentata dall’iscrizione al relativo regime previdenziale;
– attestato di frequenza con profitto ad idonei corsi di formazione professionale.


Nel caso non si disponga di tali competenze e capacità professionali, si può partecipare comunque al bando, purchè si dichiari di impegnarsi ad acquisire tali competenze entro 36 mesi dalla data di ammissione dei fondi.

 

Coloro che risulteranno i vincitori riceveranno un contributo di 70.000 euro. La somma verrà erogata in due tranches: il 60% alla conclusione del periodo di ammortamento e all'avvio dell'ammortamento. Il restante 40% all'esito della corretta attuazione del piano aziendale che verrà allegato alla domanda di partecipazione.

 

La durata del piano di ammortamento dell’operazione può, su domanda del richiedente, essere alternativamente di:

 

  • 15 anni (più 2 anni di preammortamento)
  • 20 anni (più 2 anni di preammortamento)
  • 30 anni (comprensivi di 2 anni di preammortamento)


E' possibile fare domanda sul sito dell' Ismea fino al 12 maggio 2017.

 

Laura Maiellaro 4.3 1 feedback Pubblicista
Commenta l'articolo

Non ci sono risposte

Rispondi all'articolo
Aiuto