Voti: 0
COME FARE UN BUON PIANO EDITORIALE Attivo
Salve qualcuno mi sa dare una mano su come fare un buon piano editoriale? sto lavorando ad un sito con degli amici e vogliamo mettere a punto un piano per agire bene sui social (Fb, G+ e Tw) Grazie!
Bertalan Iván Altri Ruoli Marketing
2.0 0 feedback
Impossibile darti una risposta fino a che non si valuta effettivamente il lavoro. In genere di base si fa:
- gestione di tutti i canali social
- microblogging degli eventi
- intervento sul sito internet (usabilitá... etc)
- seo/sef
- content marketing tramite blog e social
- streaming di tutti gli eventi
- passaggio su youtube: conversione e pubblicazione video
- rassegna stampa digital
- advertising su fb
- advertising adwords
...
Cosa intende per microblogging e streaming degli eventi?
Francesco Criscuolo Marketing manager
0.0 0 feedback
Ciao Ettore non so di cosa ti occupi , in generale per realizzare un buon piano editoriale si presuppone un'ottima conoscenza da parte vostra della comunità a cui vi rivolgete ; Ti posso consigliare:
1) fate una ricerca di mercato per intercettare bisogni e problemi della comunità a cui vi rivolgete ; in questo modo avete ottima probabilità di essere seguiti quando pubblicherete i vostri articoli in quanto i vostri 'contenuti' saranno le soluzioni a problemi importanti che vive la comunità.
2) successivamente potete scrivere i nuovi articoli basandovi sui feedback ricevuti dai primi articoli.
Siccome avete scritto 'informazioni' che servono realmente alla comunità, c'è un'ottima probabilità che nei commenti emergono altri bisogni e problemi per cui potete scrivere altri nuovi articoli.
In questo modo scrivete 'informazione' che serve realmente alle persone ! verrete apprezzati e anche seguiti ! inoltre il piano editoriale (cosa scrivere) verrà da sè.
3) scegliere i social da utilizzare per condividere i vostri articoli in base alle conoscenze che avete sulla vostra comunità; ad es: se il vostro pubblico è prevalentemente su facebook che senso ha condividere i vostri contenuti ad es: su google plus?
Spero che queste info siano per te utili.
Francesco
Commenta la domanda

C'è una risposta

Risposta N. 1
Voti: 0
Marika Picariello 0.0 0 feedback Social Media Manager
Il microblogging è una forma di pubblicazione costante di piccoli contenuti in rete l'esempio più famoso è twitter, ma ci sono anche altri servizi simili come friendfeed. Lo streaming degli eventi, invece, è un servizio innovativo che ti permette di registrare un intero evento con tutte le singole slide dei vari relatori, con accesso diretto delle singole sincronizzate con l’audio e con il video della persona che sta discutendo la relazione stessa. Inoltre tutte le relazioni possono essere inserite in un sito per poter essere visualizzate sul web da chiunque non abbia potuto partecipare all’evento.
Rispondi alla domanda
Aiuto